Spazio Libero

La verità è sempre la correzione di un errore, e quindi l'errore fa parte della verità. (Giuseppe Prezzolini, 1980)

Indulto colposo

Posted by Marco su 30 luglio, 2008

https://i1.wp.com/www.90011.it/public/news/105200711214regalbuto.jpg

Due sere fa Raitre ha trasmesso la storia di Adele Sanfilippo, una donna di 47 anni di Regalbuto, un piccolo paese in provincia di Enna. Adele ha un passato molto difficile. Due violenze sessuali alle spalle prima di incontrare Pietro Arena. La relazione tra i due dura 7 anni, fino a quando le perversioni sessuali di Pietro non iniziano a stancare Adele che decide di lasciarlo. Dopo vani tentativi di riavvicinamento, tra cui una apparizione televisiva nella trasmissione ‘Stranamore’, Pietro passa a minacce fisiche e verbali nonché ad una estorsione a sfondo sessuale che gli valgono una condanna penale a tre anni di reclusione. La vita di Adele può così ricominciare lasciandosi alle spalle i traumi subiti. Conosce Nino Allegra, un uomo di cui si innamora e con il quale continua a gestire un bar di proprietà nella piazza centrale di Regalbuto. Ma per Adele i guai non sono finiti. L’indulto giunge in soccorso a Pietro Arena che, dopo appena nove giorni di detenzione, ritrova la libertà e la voglia di perseguitare la sua ex convivente. Per Adele l’incubo ricomincia. Pietro riprende da dove aveva lasciato prima dell’arresto: minacce e scorribande in macchina davanti al bar di Adele. Ma adesso c’è Nino a difendere la donna attirandosi l’odio di Pietro. La situazione degenera la sera del 9 maggio 2007, quando Pietro si arma di una pistola, uccide Nino Allegra e si barrica nel bar con Adele puntandole l’arma alla testa e picchiandola fino a quando, dopo ore di trattative con i carabinieri e una intervista rilasciata alle tv (sopra un fotogramma del video originale di quella notte), Pietro libera Adele e si consegna ai militari. Oggi Pietro è dietro le sbarre e Nino in una bara. Pietro Arena non sarebbe dovuto essere lì quel giorno, perchè una condanna, una giusta condanna, lo aveva costretto in carcere lasciando Nino e Adele vivere la loro relazione in tutta serenità. Ma questo non è stato possibile perchè nel luglio 2006 un manipolo di parlamentari ha votato una legge criminale che ha liberato migliaia di balordi pronti a delinquere nuovamente. Una legge votata in difesa dei diritti umani, della civiltà e dei principi religiosi. Riporto una serie di dichiarazioni sull’indulto rlasciate da politici e non due anni fa:
Berlusconi
: L’indulto e’ necessario per evitare il rischio di rivolte, non approvarlo sarebbe pericoloso’.
Prodi:
“Abbiamo adottato questa norma perchè non c’era alternativa, vista la situazione delle carceri. Noi diciamo no alla carcerazione in condizioni disumane. L’indulto è stata una scelta di civiltà che ha ispirato il Parlamento, senza ricorrere alla depenalizzazione dei reati”.
D’Alema
: “E’ stato raggiunto il quorum con un ampio margine su una misura di carattere umanitario che secondo me era giusta. Io sono sempre stato infatti favorevole all’indulto”
Cardinale Renato Raffaele Martino
, presidente della Pontificia Commissione Giustizia e Pace, commenta così l’approvazione della legge sull’indulto: “Grande la soddisfazione da parte della Santa Sede a questa notizia. Viene coronato il sogno di Giovanni Paolo II e anche quello di Benedetto XVI, assai sensibile alla situazione dei carcerati in tutto il mondo”.
Infine, la chicca dell’allora Guardasigilli e firmatario della legge Clemente Mastella: “Dedico questo gesto di clemenza parlamentare a quel grande Papa che fu Giovanni Paolo II”.
Nino Allegra è vittima della inettitudine, del cinismo e del corporativismo della classe politica, nonché della complicità dei media che divulgano i dettagli di questa storia soltanto in una calda sera d’estate, lontano dall’attenzione dell’opinione pubblica, mentre Mentana e Vespa distraggono con trasmissioni sul gioco d’azzardo e gli amori di Marina Ripa di Meana.
L’art. 589 del codice penale recita: “Chiunque cagiona per colpa la morte di una persona è punito con la reclusione da sei mesi a cinque anni“.
Domanda: qual’è la differenza tra la colpa di un ingegnere che progetta un palazzo senza rispettare i requisiti minimi di sicurezza provocando la morte dei condomini per il collasso della struttura e quella di un parlamentare che vota una legge ben sapendo che questa può mettere a repentaglio la sicurezza e la vita dei cittadini?

24 Risposte to “Indulto colposo”

  1. Cosimo said

    Ciao Marco, da tanto tempo il Parlamento rappresenta essenzialmente gli interessi dei delinquenti e delle lobby, tutti noi altri serviamo solo per mantenere in piedi (per quanto tempo ancora?) questa Repubblica delle Banane. Non capisco perchè chi sta in carcere e se la passa male debba avere dei benefici così importanti, mentre invece chi se la passa male ed è onesto debba arrangiarsi e accontentarsi, per chi è religioso, delle preghiere del papa, capo peraltro del ricchissimo Vaticano che ci costa miliardi di euro l’anno, e di qualche promessa da parte dei politici, molti dei quali impegnatissimi a proteggeri i furfanti dai processi.
    Sono fortemente contrario all’indulto per il semplice motivo che premia i disonesti, non invece chi produce ricchezza, benessere, servizi, lavoro.
    Un caro saluto.
    Cosimo

  2. Marco said

    Ciao Cosimo.
    Credo che la discussione sull’indulto in Paese civile non debba neanche prendere luogo. E’ assurdo che l’unica soluzione all’affollamento delle carceri sia quella di sguinzagliare fuori i detenuti. Se sono dentro ci sarà un motivo! Se i nostri politici non sanno far di meglio che vuotare le carceri con l’indulto significa due cose: o sono una massa di idioti, difficle ma in taluni casi possibile, o interessati a salvare dai processi gli amici e mantenere un certo stato di insicurezza sociale che giustifichi eventuali future campagne elettorali all’insegna di slogan come ‘città più sicure’. Stesso dicasi per i flussi incontrollati dei clandestini, un problema che nessun governo è mai stato in grado di risolvere. Come possiamo accettare che nessun politico si pronunci sulle conseguenze dell’indulto, sui danni causati dagli indultati recidivi, oppure su altre soluzioni all’affollamento delle carceri? Qualcuno mai ci ha spiegato perchè si è arrivati alla soluzione oserei dire estrema dell’indulto per risolvere il problema? Forse ci direbbero che ora nelle carceri la situazione è migliorata (anche se sono in arrivo i giornalisti che pubblicano intercettazioni, i clandesti, gli abitanti di Chiaiano che protestano per l’inceneritore). Ma chissenefrega che loro stanno meglio! A me interessa di persone come Adele che dalla morte di Nino Allegra e la pistola puntata alla testa non si riprenderà più. Chi chiederà scusa ad Adele ed ai famigliari di Nino? D’Alema o forse il cardinale Martino?
    Cosimo, ho appena finito di leggere un libro che si chiama ‘Basta con questa Italia’. E’ scritto da Marco della Luna. Il libro spiega tutte le ragioni per emigrare dall’Italia e i Paesi migliori in cui andare a vivere. Se non l’hai letto fallo subito. Diventerà la tua bibbia.
    Ti do il link:
    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__basta_con_questa_italia.php?search1=&search2=9&search3=basta%20italia&cid=

    Bye,
    Marco

  3. mirella said

    Non vorrei essere io a giudicare se l’indulto sia un bene o un male, in questo caso senza ombra di dubbio è stato fatale.
    La “signora” Adele ha perso il suo compagno e nessuno ha il diritto di uccidere, ma lei nemmeno si può definire una persona per bene.
    Il suo avvocato nell’intervista durante la trasmissione l’ha definita “la donna che non sar di di no” o meglio ” la donna afflitta dalla sindrome della crocerossina” con tutte le conseguenze che ne possono derivare.
    Una persona che non ha rispetto di se non ne ha per gli altri.
    Con ciò mi fa tanta tenerezza e spero che quello che gli è successo le è servito da lezione e che non faccia pagare a nessun altro i suoi errori.

    • aldo said

      Si vergogni oer quello che scrive.
      Adele è vittima non di se stessa ma di qiel mostro.
      Certo che in un paese maschilista come il nostro la donna ha torto a prescindere

  4. Marco said

    Mirella,
    non so quanto tu sappia davvero di questa storia. Nella trasmissione di Raitre si è parlato di due abusi sessuali subiti da Adele, tra cui uno quando era ancora bambina. Poi ha avuto la sfortuna di incontrare un uomo che l’ha maltrattata, minacciata e perseguitata. Infine si è ritrovata con una pistola puntata alla testa mentre il suo uomo giaceva morto a terra ucciso da un delinquente a piede libero grazie ad una legge balorda. Qualunque errore Adele abbia commesso, non credo meritasse alcuna ‘lezione’.
    Grazie per essere intervenuta.

  5. mirella said

    Non ho detto che meritasse una lezione, ho solo detto che per me è una donna con poco rispetto di se.
    Per quanto concerne gli abusi da lei subiti, anche li ho dei seri dubbi.
    E’ una che ama ricevere complimenti maschili nonostante gli abusi e sorprusi subiti. Per conoscenze personali so che nel momento in cui un uomo abusa di una donna, la donna che ha subito violenza raramente o dopo molto tempo si riprende dallo choc.
    Mi pare non è il suo caso. Anzi a lei l’universo maschile l’attira parecchio.

  6. Hi! This is my first comment here so I just wanted to give a quick shout out and tell you
    I genuinely enjoy reading through your blog posts.
    Can you suggest any other blogs/websites/forums that deal with the same topics?
    Thanks a ton!

  7. WOW just what I was searching for. Came here by searching for
    euro palace online casino bonus

  8. Dolores said

    Right here is the right site for anybody who really wants to understand this topic.

    You realize a whole lot its almost tough to
    argue with you (not that I personally would want to…HaHa).
    You certainly put a brand new spin on a subject that’s been discussed for years.
    Excellent stuff, just excellent!

  9. Thanks for finally writing about >Indulto colposo
    Spazio Libero <Loved it!

  10. Nathaniel said

    Solely to Daimer pressure washers, this model options the one-of-a-sort AST® (Automatic Shutoff Know-how®).
    The Tremendous Max 6000 AST® electric stress washer gear
    presents siphon chemical infusion capabilities permitting
    for actual management over the addition of cleansing options and
    water/solution ratios.

  11. Awesome! Its really awesome piece of writing, I have got much clear idea
    regarding from this paragraph.

  12. gay said

    Hello are using WordPress for your blog platform?
    I’m new to the blog world but I’m trying to get started
    and set up my own. Do you require any coding expertise to make your own blog?
    Any help would be greatly appreciated!

  13. Good post. I learn something new and challenging on blogs I stumbleupon on a daily
    basis. It will always be interesting to read content from other authors and practice a little
    something from their web sites.

  14. Family Guy The Quest for Stuff hack Family Guy The Quest for Stuff cheats Family Guy The Quest for Stuff free Family Guy The Quest for Stuff Clams and Coins Family Guy The Quest for Stuff hack tool Family Guy The Quest for Stuff hack tool download Fa…

    Indulto colposo « Spazio Libero

  15. Makayla said

    I got this web site from my pal who informed me regarding this site and now this time
    I am visiting this website and reading very informative posts here.

  16. What’s up to all, the contents present at this web page
    are actually awesome for people knowledge, well, keep
    up the good work fellows.

  17. Bellaplex Review

    Indulto colposo « Spazio Libero

  18. Shopping around on the web will help you find the
    best interest rates and well as the repayment plans that best suit your financial abilities.
    Braking: In arcade racing games you might hardly touch
    the brake, but in GT5 the braking skill is very important for Bob.

    It will take away the stress you feel because of your cash shortage.

  19. smooth, I feel better.

  20. suhagra said

    Wonderful beat ! I would like to apprentice even as
    you amend your web site, how could i subscribe for a blog web site?

    The account helped me a appropriate deal. I have been tiny bit acquainted of this your broadcast offered vibrant transparent idea

  21. naturally like your web site but you need to test
    the spelling on several of your posts. A number of them are rife with spelling
    issues and I in finding it very troublesome to
    tell the truth on the other hand I will definitely come again again.

  22. I just like the helpful information you supply for your articles.
    I will bookmark your blog and take a look at once
    more right here frequently. I’m rather certain I will be informed a lot of new stuff proper here!

    Good luck for the following!

  23. Home Page said

    I am really happy to glance at this web site posts which consists of tons
    of valuable data, thanks for providing such information.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: